Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
giovedì 13 agosto 2020 ..:: HomePage ::.. Registrazione  Login
Navigazione Sito

Notiziario della Campania Riduci




NOTIZIARIO , NAPOLI  E CAMPANIA.

QUELLO CHE AVVIENE NELLA NOSTRA CITTA’

 

Fatti e misfatti di una giornata inconsueta almeno per  come c ‘eravamo abituati, negli ultimi periodi, sia nelle cronache si altri settori, dove di positivo emerge come i  tante volte faccio

             

Tra le notizie di un certo livello ,troviamo la  Ministra alle istituzioni 0stina a rivedere  i preliminari per modificare una Legge che danneggia l’occupazione ai Professori e tutta l’ambiente studentesco.

  

Rapporto Caritas: sono 4 milioni gli stranieri in Italia

 

ROMA, 30 OTT - Sono circa 4 milioni gli immigrati regolari in Italia secondo il rapporto annuale Caritas-Migrantes, il 6,7% della popolazione italiana. La comunita' straniera piu' grande - raddoppiata in due anni - e' quella romena con un milione di presenze stimate. Nell'ultimo anno la popolazione straniera e' aumentata di circa mezzo milione. Il 62,5% si trova al nord (oltre 2 mln), il 25% al centro (poco meno di 1 mln) e circa il 10% nel mezzogiorno (quasi mezzo milione).Almeno 500mila lavorano in nero.

 

ISTITUZIONE

 

Scuola: da novembre lettura 'Gomorra' di Saviano

In 30 scuole Calabria, leggera' brani attore Francesco Reda

(ANSA) - COSENZA, 30 OTT - Al via dal 3/11 a San Giovanni in Fiore la lettura di alcuni brani del libro 'Gomorra' di Roberto Saviano in trenta scuole calabresi. L'iniziativa e' stata promossa dal deputato del Pd, Franco Laratta. I brani di Gomorra saranno letti dal giovane attore calabrese Francesco Reda.

 

 

CRONACA NERA

 

Accoltella amica nel Casertano, arrestata dai carabinieri

 

L'aggressione e' avvenuta in strada 15 giorni fa per gelosia

(ANSA) - CASERTA, 30 OTT -I Cc arrestano una donna, che quindici giorni fa ha ferito a coltellate una ventitreenne alla quale era legata da un rapporto sentimentale. L'arresto e' avvenuto in esecuzione di un provvedimento del Tribunale di S.Maria Capua Vetere, con l'accusa di tentato omicidio. D.P., di 30 anni, di Piedimonte Matese (Caserta), aggredi' l'amica per la strada vibrandole alcune coltellate al basso ventre, senza, pero', ferirla in maniera grave, per motivi di gelosia.

 

SPORT

 

Tre volte Denis, il Napoli fa festa e si prepara alla trasferta di Milano

 

Gli amici della tribuna vip regalano una battuta a De Laurentiis: poco importa se il Comune ha un impianto scarso, presidente, qui fa luce Hamsik

 

Svetta quel testone biondo nella tredicesima notte del San Paolo. Gustavo German Denis pianta di nuovo la bandiera azzurra in cima alla serie A. Con due gol subito e uno nella ripresa, indirizza l´ennesima vittoria nelle gare serali: 3-0 a una informe Reggina. Dal 26 settembre 2007 a ieri sono dieci i successi in campionato, tre in Coppa Uefa.

 

 

 

 

 

 

 






 

 

Campania_trasp.jpg

 

 

 

Stampa  

Links Riduci
Stampa  

In Primo Piano Riduci
La famiglia Onesti ringrazia tutti coloro che, nell'anniversario della scomparsa di Michele Onesti, lo hanno ricordato, anche a mezzo post sui vari forum.

Nell'occasione, per mantenere vivo il contenuto del sito, si invitano gli amici di Michele Onesti ad inviare materiale da pubblicare sul sito all'indirizzo articoli@micheleonesti.it

Grazie.
Stampa  

ANTICIPI E POSTICIPI RUBRICA SETTIMALE ------- VIDEO...... VIDEO NUOVO Riduci

Inviato da: Michele Onesti
15/10/2008 6.27


http://it.youtube.com/watch?v=6EDsbm17MFc 

 come pensate che il napoli  un giorno possa far sventolare una bandiera azzurra  sul palazzo dei potenti

Che regolano ilgioco del calcio in italia .

anche se! i vostri parereri sono tutti autorevoli ,soprattutto questo, della mancata vittoria, quando!

non dico che ,si potesse ovviare almeno con le squalifiche gia scontate e si sarebbe BASTATE E potuto portare alla pinificazione dei fatti pregressi che, se ne parla ,ma senza arrivare ad una conclusione.

i fatti concreti dimostrano questo… il contrario di quello che grazie a testimonianza anche non di parte intervenuti a dichiare che e’ stata una montatura tutto ‘apparato,  studiato ad arte

con il legale azzurro ,senza lode e senza infamia avvocato del foro di milano
il quale nostante la sua bravura di difensore di fatti di giustizia,  non riescea vincere  neppure un reclamo, non una casua, come avrebbe dovuto essere,

dopo tante testimonianze che affermavano la poco incisivita' delle colpe,

senza prima averle provocate, e' un bel dire, essere impegnato quale avvocato, che poi deve produrre tanti utili.

anche altri personaggi, hanno accumulato fortune in soldi prima, in euro dopo, come da qualche parte si fa rilevare per e sul operato del calcionapoli

che grazie alle societa' azzurra che,  non hanno mai lesinato in queste particolari attenzioni e credono che, basti solo, arrivare all'avvocato, 

che si chiamasse,   tizio o caio,  per uscirne fuori vittoriosi .
ci sono stati negli ultimi decenni di storia contemporanea che, non essendo ne avvocati ne notai hanno realizato i loro laudidi guadagni.

ogni limite ha una pazienza, avrebbe pronunciato in epoca il grande toto’ 

questo grassani, ha dimostrato che pur davanti al fatto non compiuto, testimoniato con i fatti visibile e confusi da certe manovre, che a mi modestoissimo e ininfluente parere,  come,  legale va cambiato.

meglio un "chiacchio" nostro compaesano che, non difendo, in quanto ,magari ancora piu' scarso dei teaormina e di grassani, chiamati in causa da utenti con lo spirito diverso ,dal mi modo di vedere e da quale ancolazioni

 

con tutto il rispetto del suo studio legale a milano; specchio delle allodole per chi vuol essere fregato.

almeno gli euro spesi,  per le spese legali del calcio napoli, rimarrebbero in campania, nelle svuotate casse o Sbaglio!   del avvocato chiacchio

non depauperiamo gli euro, sono diventati insufficienti per tutti
meditiamo
michele onesti

un  detto antico in versione dialetto napoletano

“chiacchiere e tabbacchere e legne 'o banco e napule

nun l'impegne”

buona notte.

a conclusione!!!! gli spazi,  sia nella curva  a,   sia in quella di b. rimarranno chiusi. 

 

per “una manica di fetenti” al comando delle operazioni

fanno passare napoli, citta’ tra le piu’ belle al mondo, e per il suo civilissimo popolo. per “una carta sporca”

 

 

Tags:


Sigla Riduci






Stampa  

Copyright (c) 2000-2006   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2020 by DotNetNuke Corporation